Pucciarelli (Lega Nord) replica a Mori su grande distribuzione area ex Sio di via Maralunga

LA SPEZIA– Il consigliere regionale della Lega Nord Stefania Pucciarelli torna nuovamente sulla questione legata alla grande distribuzione e lo fa rispondendo per l’ennesima volta, a distanza di pochi giorni, all’assessore al commercio del Comune di La Spezia Corrado Mori.

«Dopo aver letto le dichiarazioni rilasciate alla stampa quest’oggi dall’assessore Mori – dice Pucciarellimi sento in dovere, ancora una volta di fare alcune precisazioni sull’argomento. In una cosa concordo con quanto dichiarato da Mori e cioè che la città in fatto di grande distribuzione, anche a seguito dell’apertura del centro commerciale le Terrazze, ma direi non solo, ha già dato tutto questo e certamente non per colpa del centrodestra che oggi amministra la Regione. Una cosa però va chiarita: il Comune può, se vuole, non far aprire una nuova grande struttura di vendita, nelle aree eventualmente individuate dalla Regione. Oggi vediamo insorgere contro il provvedimento della Giunta regionale coloro che ieri hanno permesso aperture sconsiderate con danni al tessuto commerciale ancora evidenti. Il tutto fatto in modo strumentale, tralasciando che l’iter della pratica è appena all’inizio. Se Mori realmente non volesse fare aprire una nuova Coop in via Maralunga, sa bene che il Comune ha in suo possesso tutti gli strumenti urbanistici per impedirlo. Quindi lo invito a non alzare polveroni solo per finire sui giornali».

Advertisements
Annunci
Annunci