“Solidarietà alle vittime di Orlando” da Spezia alla Florida

LA SPEZIA- “Siamo qui per dire alle persone omosessuali e transgender di non avere paura” così Valentina Bianchini, Presidente della Rete Anti Omofobia e Transfobia La Spezia commenta la manifestazione di domenica sera in Piazza Garibaldi per esprimere solidarietà alle vittime di Orlando e stigmatizzare le discriminazioni che, ancora oggi persone omosessuali, bisessuali e transgender sono costrette a subire.

“Questo è un paese omofobo”, le fa eco Edmondo Bucchioni, consigliere comunale di Rifondazione Comunista “e ci vuole una legge contro l’omofobia“; questa viene chiesta da anni, ma ancora non si è provveduto.

(Foto e video: Massimo Baldino)

Advertisements
Advertisements
Advertisements