Sarzana: L’Associazione Oltre! scrive al Sindaco Cavarra per il decoro urbano

Riceviamo e pubblichiamo dall’associazione Oltre! di Sarzana.

Egregio signor Sindaco, con l’ordinanza nr. 216 da lei emessa in data 24 luglio 2015 aveva vietato la vendita di bottiglie di vetro  da asporto dalle ore 22 alle ore 06. Come era prevedibile gli effetti sono stati minimi e ne è riprova il fatto che il miglioramento in termini di decoro e pulizia si sia limitato solo ad un primo effetto novità. Tale ordinanza è risultato infatti di non facile applicazione in quanto per sanzionare la vendita vietata è necessaria la flagranza di reato, cosa difficile da dimostrare a meno di non cogliere chi ha la bottiglia in mano al momento dell’acquisto.

Visto che è sempre più invalsa l’abitudine di consumare bevande alcoliche e non nella pubblica via e che specie nelle ore notturne i relativi contenitori in vetro abbandonati e talvolta anche rotti creando situazioni pregiudizievoli per il decoro urbano nonché pericolose per la pubblica incolumità, Le proponiamo di emanarne una nuova che vieti:

  • la vendita e/o la cessione a qualunque titolo per asporto di qualsiasi genere di bevanda in contenitore di vetro, tutti i giorni dalle 20,00 alle ore 6,00
  • la circolazione o la stazionamento sul suolo pubblico detenendo a qualsiasi titolo bevande in contenitori di vetro.
  • l’abbandono di contenitori di vetro sulla pubblica via in qualunque momento della giornata.

Le proponiamo altresì di far esercitare un reale controllo al fine di trasmettere il messaggio che l’ordinanza è una normativa che deve essere rispettata e non un semplice atto formale fine a se stesso.

In attesa di un vostro gentile riscontro, Vi porgiamo distinti saluti.

Associazione Oltre!

Presidente Gianni De Fraia

 

 

Advertisements
Advertisements
Advertisements