Un indagato guiderà la partecipata del trasporto pubblico spezzino: Peri amministratore unico di ATC

LA SPEZIA – E’ la Liguria una terra leggiadra, deve aver pensato Alfredo Peri, l’uomo del PD che ha perso il Comune di Parma (perse le elezioni contro il candidato del centro-destra Vignali) e che si è visto servire su un piatto d’argento la nomina di amministratore unico della partecipata ATC.  Dopo Strozzi e Garavini (Acam) anche Alfredo Peri dall’Emilia ha preso la strada in direzione La Spezia.

Ma chi è Alfredo Peri? Per 15 anni assessore alle infrastrutture della Regione Emilia Romagna è indagato per tentata induzione indebita a dare o promettere utilità in concorso, nell’inchiesta che coinvolse anche il dirigente del ministero Ettore Incalza (Grandi Opere, l’inchiesta tocca il PD: indagati Peri, Fiammenghi e Pattuzzi).

Pare che il sindaco Federici lo abbia scelto per il suo curriculum.

Foto: Il Fatto Quotidiano

Advertisements
Annunci
Annunci