Levanto, al via il 25 giugno il Festival Massimo Amfiteatrof, XXV Edizione

LEVANTO– Giunge alla XXV edizione il Festival Massimo Amfiteatrof, rassegna dedicata dal 1992 a Massimo Amfiteatrof, definito il “Caruso dei Violoncellisti“, con il quale la cittadina di Levanto ha condiviso un lungo legame affettivo.

La XXV edizione del Festival Massimo Amfiteatrof, organizzata dall’Associazione Festival Massimo Amfiteatrof Levanto – attualmente presieduta da Angela Fenwick, con la Direzione Artistica di Andrea Malagoli, si svolgerà dal 25 giugno al 10 settembre, per un totale di tredici appuntamenti musicali.

Il centro storico di Levanto sarà nuovamente la sede principale dei concerti del Festival: alla quattrocentesca chiesa parrocchiale di S. Andrea si affiancheranno la Piazzetta della Compera, Villa Agnelli, il Convento delle Clarisse e l’Oratorio di S. Giacomo. Domenica 28 agosto il sentiero panoramico del “Salto della Lepre”, fra i comuni di Framura e Bonassola, accoglierà l’evento “Il Cammino Parallelo”, passeggiata con improvvisazioni musicali e commenti a cura dell’Associazione Artenne di Torino.
Nel 25° anniversario dalla sua fondazione, il Festival rappresenta ormai una delle rassegne estive di musica classica più affermate in Italia, grazie anche al sostegno del Comune di Levanto, della Fondazione Compagnia di San Paolo, maggiore sostenitore di questa edizione, e di tutti gli altri sponsor. Quest’anno la Compagnia di San Paolo ha nuovamente selezionato il progetto artistico del Festival Massimo Amfiteatrof come realtà d’eccellenza nell’ambito della Scadenza unica 2016 per le Performing Arts.

La proposta musicale della XXV edizione del Festival risulta ricca e varia, in grado di spaziare in tutto il repertorio della classica e di accogliere gli esecutori più significativi del panorama nazionale e internazionale.

Il concerto inaugurale di sabato 25 giugno alla Chiesa di S. Andrea Sarà dedicato alla Petite Messe Solennelle di Gioachino Rossini, eseguito da una formazione solistica e corale d’eccezione: il soprano Karin Selva, il mezzosoprano Sabrina Pecchenino, il tenore Vito Martino, il basso Luciano Fava, i pianisti Davide Cabassi e Tatiana Larionova e il fisarmonicista Massimo Pitzianti, affiancati dal Coro del Bric di Torino e la Corale Roberto Goitre diretti da Corrado Margutti.

Una novità del Festival Massimo Amfiteatrof, XXV edizione, sarà rappresentata dal ciclo culturale “Amfiteatr – off” con un programma che comprenderà una conferenza su Eugenio Montale a cura del prof. Diego Zancani, una conferenza sulla famiglia Amfiteatrof a cura della dott.ssa Marzia Dati e la realizzazione di flash-mob.

Tutti i concerti inizieranno alle ore 21:30 e saranno a ingresso a offerta libera.

Advertisements
Annunci
Annunci