Regolamento del verde, il Consiglio Comunale approva.

LA SPEZIA- Finalmente il nostro Comune è dotato di un regolamento del verde.
Dopo il passaggio in commissione qualche giorno fa (Spezia avrà il suo regolamento…) , a mezzanotte e mezza di martedì 14 giugno, il regolamento è stato oggetto di discussione in Consiglio. Il vicesindaco Cristiano Ruggia lo ha presentato, ringraziando tutti gli attori che hanno partecipato alla sua stesura, giunta dopo più di un anno di incontri con Associazioni e Comitati, in un confronto serrato con tecnici del Comune, assessori (aveva partecipato anche l’ex assessore all’Ambiente, Davide Natale) e consiglieri di opposizione, da Edmondo Bucchioni (che ne è stato il promotore, assieme ai Comitati) a Marcella Ariodante Giulio Guerri.

Il regolamento istituzionalizza il lavoro del Tavolo del verde e rappresenta una svolta, perché colma un vuoto. Grande soddisfazione da parte di tutti, ma rimangono due domande, rivolte all’Amministrazione dalla consigliera Marcella Ariodante e condivise da Edmondo Bucchioni:
1) perché fino a questo momento una città come Spezia, con tutto il verde dei viali e dei parchi, non ne era ancora dotata?
2) perché questa partecipazione, tanto esaltata dallo stesso Ruggia, non è stata utilizzata anche per altre questioni importanti per la città?
Un plauso al Tavolo del Verde è venuto dal consigliere Guerri, che ha lodato il coraggio di Comitati e Associazioni per aver lavorato con questa Amministrazione.

Al di là delle critiche e dell’ironia, è positivo che la nostra città sia finalmente dotata di uno strumento così importante.

Advertisements
Annunci
Annunci