Shakespeare e i ragazzi

William Shakespeare al Castello della Pietra” di Pier Luigi Coda (Casa Editrice Effatà) ambientato nel Castello della Pietra (Vobbia, provincia di Genova) è un racconto che l’autore ha scritto con lo scopo di stimolare nei  più giovani il desiderio di  accostarsi alla poesia di questo genio sublime, in modo leggero e intrigante che “addolcisca” l’immagine di Shakespeare quale autore difficile e “scorbutico” e, comunque, old fashioned.

Una rocambolesca e forsennata corsa a bordo di una mitica Fulvia coupé per salvare i fratelli dalle grinfie di malvagi rapitori che ne chiedono il riscatto. Riuscirà Thani, una teenager in giro per il mondo, a salvarli? Uno strampalato professore di letteratura inglese  le darà una mano nel suo disperato tentativo contro il tempo. Insieme affronteranno rischi e combriccole d’ogni sorta, attraversando praterie innevate, periferie metropolitane e orridi precipizi. Sullo sfondo, arroccato tra inaccessibili guglie di roccia, il misterioso Castello della Pietra e William Shakespeare con la sua arte immortale. Un racconto per tutti, un “mystery thriller” che terrà i lettori col fiato sospeso fino all’ultima pagina, in compagnia di Giulietta e Romeo, Amleto, Falstaff e tanti altri famosi personaggi creati dalla straordinario talento poetico di William Shakespeare.

Completa la fiction una selezione di brani tratta da alcune opere di Shakespeare, con testo inglese a fronte, commentate e tradotte dall’autore. Un racconto, insomma, per ragazzi, ma utile anche per una lettura con i genitori e i docenti

Advertisements
Annunci
Annunci