Riti d’amore, 15 giugno Festival internazionale di Poesia, Genova

GENOVA- Il Teatro delle Nuvole, mercoledì 15 giugno alle ore 21, nell’ambito del 22° Festival Internazionale di Poesia, Parole Spalancate,  nel Cortile Maggiore di Palazzo Ducale presenterà la performance “Riti d’amore. Otto sonetti e qualche divagazione”,   da William Shakespeare; elaborazione drammaturgica di Marco Romei; interpretazione e drammaturgia del suono Franca Fioravanti; costume di Luisa Stagnaro, Arrorrò.

Riti d’Amore è una performance dove Franca Fioravanti crea una partitura vocale dosando la parola e trasformandola attraverso un continuo gioco alchemico fra il significante e il silenzio; la voce tesse il suono delle parole diventando grido, sussurro, gemito, onomatopea.

La Parola detta viene plasmata, insieme alla parola scritta, ampliando il suono e il senso, per diventare percezione poetica e pura evocazione.

Attraverso il potere del suono della voce, i cambi di ritmo, di tono e di registro, le parole sono stati d’animo, immagini, e creano uno spazio dove lo spettatore può immergersi nella visione.

Il testo  è composto da alcuni sonetti tradotti da Marco Romei  uniti ad alcuni brevi monologhi Shakespiriani, che formano un omaggio soggettivo al grande genio del Poeta.

lab univ-venezia-soloxamore 143

Advertisements
Advertisements
Advertisements