“Clandestini” di Angelo Calvisi alla Libreria LIBeRI TUTTI

LA SPEZIA– Sabato 11 giugno alle ore 18.30 alla libreria Liberi Tutti presentazione del libro Clandestini di Angelo Calvisi (Quarup).

Fratelli perduti e ritrovati, giornate esemplari di educatori generosi e runner in ipossia, madonne frignanti di Civitavecchia e trisavoli perseguitati dal Fascismo.
Questo e (molto) altro si può trovare tra le pagine di questi Clandestini che dopo un’ora (cronometrata) di lettura ti lasciano stranito, fuori asse, in equilibrio precario e, forse, non più in grado di riconoscere i consueti orizzonti.
Angelo Calvisi

Angelo Calvisi è nato a Genova nel 1967.
Nella sua vita ha svolto mestieri disparati: il giornalista sportivo, l’attore, il compilatore di guide turistiche, il geometra presso l’Ente Provinciale di Genova, il responsabile di un enorme negozio di dischi e, tra il 2007 e il 2015, il cooperatore sociale. Nel corso del tempo, per editori eterogenei, ha pubblicato saggi, biografie, graphic novel e, soprattutto, molta narrativa. I suoi racconti brevi sono stati spesso ospitati da importanti riviste (Maltese narrazioni, inutile, Cadillac). Dall’inizio del 2015 vive in Renania, a pochi chilometri da Bonn, dove svolge l’attività di vignettista e illustratore.

Advertisements
Annunci
Annunci