Concorso “Le Grazie, Porto Venere la baia dell’arte”, i premiati

PORTO VENERE– È avvenuta domenica 5 giugno 2016 la premiazione del concorso internazionale dal titolo “Le Grazie, Porto Venere la baia dell’arte” indetto dall’associazione “il volo dell’arte” presso il Refettorio dell’ex convento degli Olivetani alle Grazie. La giuria Composta dal Presidente Giovanna Riu, da Alberto Carmè, Valerio Cremolini e Rodolfo Codeglia ha valutato più di 60 opere esposte nei giorni precedenti alla premiazione presso la sala Mantero situata negli stessi locali dell’ex convento, una mostra che ha dato modo a tutti i visitatori di poter votare l’opera che più abbia interessato la loro persona, decretando poi anche un premio chiamato Giuria Popolare.

Hanno premiato i vincitori il Presidente dell’associazione Annarosa Dosi, l’Assessore Fabrizia D’orgia e il presidente della Pro Loco delle Grazie Giovanni Pegazzano

Il primo premio è stato attribuito a Marco Campostrini con la seguente motivazione: “Buon Equilibrio compositivo con sapiente scansione dei piani. Efficace nel piano espressivo l’impianto cromatico.”

Il secondo premio è stato attribuito a Larita Lavagnini con la seguente motivazione “linguaggio figurativo ben risolto con notazioni personali dell’artista nel cui dipinto ha centralità la prospettiva”.

Il terzo premio è stato attribuito a Bianca Sibaud con la seguente motivazione “atmosfera intimistica ben declinata nel ruolo delle figure e nell’ambientazione che completa l’opera”.

Quest’anno l’associazione ha creato e proposto un particolare riconoscimento chiamandolo Premio speciale giovani (under 30)  ed è stato attribuito a Nicol squillaci, una ragazza ventiduenne Spezzina, con la seguente  motivazione “la giuria ha ritenuto meritevole per il premio giovani previsto dal bando, la pittrice Nicol Squillaci. Con l’augurio di proseguire con impegno nel suo percorso”

Le opere di Claudia Domenichini, Guido Barbagli, Sonia Menghi, Simonetta Brondi, Umberta Forti e Graziella Mori hanno ricevuto la seguente menzione “La giuria ha dato rilievo all’equilibrio compositivo e alle soluzioni cromatiche volte a conseguirne una buona espressività pur nelle diversità dei generi adottati dai singoli artisti.”

La Menzione Premio Speciale è stata attribuita all’opera presentata in gara dagli utenti del corso di Pittura del centro Psicosociale di Via Sarzana della Spezia, con la seguente motivazione “perché l’arte può essere anche ricchezza e cura dell’Anima.”

Il premio Giuria Popolare è stato vinto in ex aequo dalle opere dei pittori Natalia Michalska e Graziano Tonelli.

L’evento si è concluso con un rinfresco nello spazio esterno dell’Hotel la Baia, a far da cornice lo splendido ed incantevole paesaggio della baia delle Grazie riconosciuta come  patrimonio dell’umanità e  dell’UNESCO.

Un’opportunità, ci dice Annarora Dosi presidente dell’associazione il volo dell’arte, che vede l’arte come grande mezzo di trasmissione d’emozione, senza vincoli di stili, tecniche e temi … un momento di serena condivisione che vede l’arte e gli artisti uniti verso un grande volo, quello che da sempre ha reso nobile l’espressione del proprio essere e dei propri pensieri.

Advertisements
Annunci
Annunci