Ortonovo in MoVimento: “Portus Lunae, i nodi vengono al pettine”

ORTONOVO- I nodi vengono al pettine! Lo avevamo evidenziato in tempi non sospetti, quando, dopo essere entrati in possesso del progetto completo del cosiddetto Portus Lunae, che a tutt’oggi NON è ancora disponibile presso il Comune di Ortonovo, avanzammo dubbi su potenziali problemi di viabilità che si sarebbero verificati nell’ambito della costruzione dell’opera e segnalando come, nell’ambito di un simile progetto, fosse inspiegabile la mancanza di qualsiasi soluzione per il cavalcavia che sormonta l’autostrada, da sempre punto critico del traffico sia veicolare che ciclo-pedonale. Oggi questi problemi deflagrano in tutta la loro evidenza! Un mese e mezzo “almeno” dice lo stesso Sindaco Pietrini, e considerate le capacità pianificatorie di chi ci amministra non facciamo fatica ad immaginare che i tempi saranno ben più lunghi, praticamente tutta la seconda parte della stagione estiva e buona parte dell’avvio della stagione scolastica con il traffico interrotto e la località di Luni Mare isolata dal resto del Comune e dall’Aurelia con l’unica alternativa proposta, teoricamente applicabile sebbene poco comoda, di Via Marinella.
Già, Via Marinella, interrotta da novembre 2014 a causa del crollo dell’argine del Parmignola, argine che non verrà, per il momento, ripristinato, e che verrà resa disponibile, come strada di cantiere ed eccezionalmente anche per il traffico regolare con lavori “tempestivi”, come arditamente definiti dall’assessore sarzanese Baudone, svolti dalla società Agnese, titolare dell’appalto per la costruzione del suddetto Portus Lunae, ma che verrà chiusa al traffico ogniqualvolta si verifichi un’allerta meteo. In tutto questo scopriamo con una certa soddisfazione che, grazie alle pressioni anche recenti del comitato di cittadini di Luni Mare, verrà finalmente installata una passerella in corrispondenza del depuratore, nei pressi della rotonda di Viale XXV Aprile, che consentirà ai numerosi pedoni che ne faranno uso un accesso più sicuro alla Tenuta di Marinella. Resta un mistero il motivo per il quale questa soluzione dovrebbe, a detta del Sindaco Pietrini, alleviare i problemi per la chiusura al traffico del cavalcavia!
Insomma, l’ennesima brutta pagina di un’amministrazione incapace di pianificare adeguatamente l’ordinarietà, ma pronta a consentire inutili e faraonici progetti ben lontani dalle esigenze quotidiane dei cittadini. Non abbasseremo la guardia, questa amministrazione ha ancora 1 anno di mandato e ci aspettiamo, come d’abitudine, le solite belle parole e le piccole strumentali operazioni elettorali sul territorio, ma lo scempio di questi 9 anni di amministrazione Pietrini e PD non sarà dimenticato, da nessuno !
Ortonovo in MoVimento
(Gruppo attivisti MoVimento 5 Stelle)
info@ortonovoinmovimento.it

Advertisements
Annunci
Annunci