Spezia, le palle…girano! (grazie comunque, il futuro è Aquilotto!)

LA SPEZIA– Grazie lo stesso, comunque sia, è stata una bella stagione quella appena conclusa da parte dello Spezia; ieri sera con la sconfitta di Trapani, nel “return-match” di semifinale playoff si pone la parola “fine” al campionato di serie B. Partita figlia di quella dell’andata, non si potrà mai sapere come sarebbe andata con decisioni ed episodi diversi. Di certi ci teniamo stretto mister Di Carlo e i suoi ragazzi che hanno fatto una cavalcata estenuante nel girone di ritorno per recuperare quanto si era perso nel girone di andata. Grazie a tutti, perché ancora una volta la formazione aquilotta si è superata, migliorandosi ancora. Pazienza se contro il Trapani non c’è stata l’impresa, si esce comunque a testa alta con la consapevolezza di non essere inferiori a nessuna formazione avversaria. E’ mancata la continuità e quel piccolo di fortuna: intendiamo comprendere anche quegli episodi che ahimé non sono girati dalla nostra parte. Adesso è tempo di vacanze, ma la società, sappiamo bene, sta già lavorando perché il futuro non può che essere aquilotto… Grazie Volpi!

Intendo ringraziare personalmente l’ufficio stampa dello Spezia Calcio per la collaborazione per la stagione sportiva appena conclusa. La rubrica con questa ultima sua uscita va in vacanza, riprenderà con l’inizio della stagione ufficiale 2016-2017 dello Spezia Calcio. Nel frattempo comunque non “molleremo” la puntualità dell’informazione relativa alla squadra della nostra città.

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Annunci
Annunci