M5S Toscana: il PET di Aulla ha il punto d’ingresso troppo stretto, pazienti visitati all’aperto

FIRENZE-  Il Punto di Emergenza Territoriale – primo soccorso (PET) di Aulla ha il punto di ingresso troppo stretto per le barelle. In conseguenza i pazienti sono visitati all’aperto. Presentata un’interrogazione regionale dal Movimento 5 Stelle a firma Andrea Quartini, capogruppo M5S. (testo)

I cittadini lunigianesi non ci risultano figli di un dio minore, ma dopo lo scandalo delle scuole ora subiscono anche le visite in cortile. Il PET è stato inaugurato un anno fa e da allora è iniziato l’elenco dei problemi strutturali e organizzativi. Quale rispetto della privacy e tutela del diritto alla salute passa da una visita all’aperto? La Regione deve ai cittadini lunigianesi delle spiegazioni e soprattutto una soluzione rapida per assicurare loro un servizio sanitario efficiente e funzionante” segnala il Consigliere regionale M5S.

 

Advertisements
Annunci
Annunci