Un anno di Toti, M5S: “Il libro dei sogni, ma i liguri si sono svegliati da un pezzo”

GENOVA- Dal Libro Bianco al Libro dei Sogni. Purtroppo i liguri si sono già svegliati da un pezzo. Il bilancio di un anno raccontato da Toti e la sua Giunta è una bella favola. Peccato che la realtà sia quella che i liguri vivono tutti i giorni sulla propria pelle, dalla sanità trasformata in un comitato d’affari per privati e sponsor al Piano Casa, da molti definito “il più devastante d’Italia” e impugnato addirittura dal Governo per profili di incostituzionalità, fino alla disastrosa gestione dei trasporti, tra ritardi, disservizi e improbabili nuove tratte rapide.

In mezzo sprechi, prebende, nuovi incarichi e poltrone agli amici degli amici di cui la Liguria non sentiva certo il bisogno, in uno spoil system eletto a sistema di governo. Insomma, un disastro su tutta la linea, di cui c’è ben poco da essere fieri. Il vento sarà pure cambiato, ma in peggio!

MoVimento 5 Stelle Liguria

Advertisements
Annunci
Annunci