Premio Donne Leader, libro sui 30 anni al femminile e Alexia sabato 28

LA SPEZIA – Sabato 28 maggio alle ore 17,00 al Centro Allende si terrà l’assegnazione del Premio Donne Leader Spezzine 2016 alla presenza del Sindaco Massimo Federici, di Andrea Corradino, presidente di Carispezia, di Daniela Bandera, presidente nazionale EWMD, e Franca Guidotti, presidente EWMD La Spezia

Il Premio sarà conferito a Sabrina Canese, imprenditrice, simpaticamente “la regina della brugola”, nasce alla Spezia e qui ha sempre vissuto.  Amministratore delegato di Canese Dante – azienda di famiglia – ricopre cariche istituzionali e associative. La sua vena creativa e il suo approccio femminile applicato a un mondo prettamente maschile, la portano a ideare e realizzare Artensile – progetto artistico – oggi best practise di settore. Presidente del GGI di Confcommercio La Spezia, vice presidente nazionale GGI Confcommercio, un must del mandato di Sabrina è “fare rete, fare sistema, perché solo con la commistione dei saperi e delle competenze, mettendo insieme forze e volontà un territorio può crescere”.

Il Premio Primavera 2016 viene assegnato a Annagiulia Morachioli, PhD Student in Biorobotics, MSc Biomedical Engineering, che vive a Ortonovo insieme alla sorella Simona, da sempre il suo più importante punto di riferimento. Frequenta il Liceo Scientifico nell’indirizzo Matematico Informatico Fisico. A 19 anni si trasferisce a Pisa per studiare Ingegneria Biomedica a indirizzo industriale. Viaggia molto per studio, arriva all’Università del Texas, presso El Paso, dove sviluppa con successo una mini-stampante piezoelettrica per il monitoraggio del progresso delle cellule T nell’HIV. Dopo due stage in aziende internazionali, torna a occuparsi di ricerca nel campo da lei più amato – la robotica – presso l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna. Attualmente, svolge con passione il dottorato in BioRobotica nel campo di ricerca de “Dependable visual dexterous dual arm manipulation for assembly/disassembly”, ovvero disassemblaggio robotico bimanuale nell’economia circolare.

Nell’ambito del Premio verrà inoltre conferito un Premio speciale al Gruppo di salvataggio donne Marina Militare per il Mediterraneo

 

A seguire l’anteprima con proiezione d’immagini del libro “30 anni di crescita sociale, culturale e professionale di un network al femminile” a cura di Annalisa Coviello (Edizioni Giacché)

All’interno del volume una carrellata di volti di donne, che in questi trent’anni, ventotto dei quali passati sotto la guida di Clara Paganini, hanno organizzato eventi, corsi di formazione, raccolte fondi, indetto convegni e invitato ospiti importanti nella nostra città, ma anche partecipato a meeting internazionali e scambi con l’estero. Un lavoro ampiamente documentato attraverso una corposa selezione di articoli tratti dalla stampa, con inviti, locandine e le bellissime fotografie degli eventi di Federigo Salvadori.

30 anni di storia al femminile in cui un ruolo centrale ha il Premio Donne Leader, istituito nel 2001 che ogni anno pone all’attenzione del pubblico donne che hanno realizzato importanti obiettivi professionali, affinché siano d’esempio e di sprone alle nuove generazioni.

Il volume si chiude con otto interviste realizzate da Annalisa Coviello ad alcune Donne Leader premiate dal Network nel corso degli anni.

Il libro, dalla veste vivace ed elegante è prodotto dalle Edizioni Giacché, con un’attenzione particolare all’aspetto ecologico (certificato FSC, lo standard per la salvaguardia delle foreste, e con l’utilizzo del fotovoltaico).

Al termine della serata la cantante Alexia canterà per il pubblico.

Advertisements
Annunci
Annunci