Con le “Donne di mare” venerdì inizia la 2 giorni di EWMD

LA SPEZIA – Venerdì 27 maggio la delegazione spezzina delle donne manager EWMD (European Women’s Management Development International Netwok), apre le celebrazioni per i suoi trent’anni con un programma speciale; una tavola rotonda con cinque figure d’eccellenza, cinque donne che ricoprono ruoli di primo piano nello studio o nella gestione del mare e che affronteranno temi complessi e di vitale importanza. I cambiamenti climatici, il crescente traffico marittimo, l’inquinamento, lo sfruttamento eccessivo degli stock ittici e le invasioni di specie aliene sono tra i fattori di stress che mettono a rischio la regione. Allo stesso tempo, le particolari caratteristiche del  Mediterraneo (hot spot di biodiversità, zone costiere particolarmente attrattive, forti collegamenti tra le attività umane e l’ambiente) offrono grandi opportunità per la crescita blu e l’occupazione.
Ne discutono venerdì 27 al Circolo Ufficiali, alle 10,30 Claudia De Cesare, Tenente di vascello della Marina Militare Italiana, che è stata membro italiano di uno staff internazionale NATO, partecipando alle operazioni per contrastare le attività terroristiche nel Mar Mediterraneo. Vincitrice del Premio Bellisario, è stata Comandante del Cacciamine “Rimini” la De Cesare oggi è Capo Ufficio N6 (telecomunicazioni) del Comando Primo Gruppo Navale (La Spezia); Chiara Lombardi, Ricercatrice ENEA, che si occupa dello studio degli effetti del cambiamento climatico (riscaldamento e acidificazione del mare) su organismi marini calcificanti responsabili della formazione di architetture sommerse; Irene Di Girolamo, del Ministero dell’ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, biologa, che si occupa in particolare di acque marine coordinando i Programmi di Monitoraggio degli ambienti marini; Ana Karina Santini, PR Manager di Royal Caribbean, che ha condotto progetti di marketing crocieristico per alcuni porti, tra cui Genova, Kusadasi, Buenos Aires, Messina, Dubrovnik, Cinque Terre, Trapani. Dal 2012 è responsabile PR di RCCL Italia e degli investimenti portuali del gruppo nell’area del Mediterraneo; Genziana Giacomelli, Direttrice della Scuola Nazionale Trasporti e Logistica, prima Scuola in Italia dedicata alla formazione per il settore. Modera la tavola rotonda la collega Nicoletta Salvatori, giornalista e pubblicista scientifica e docente presso l’università di Pisa.
L’ingresso è libero.

Advertisements
Annunci
Annunci