Successo al PalaMariotti per il secondo Memorial Bruno Visintin

LA SPEZIA- Sabato 14 maggio, ore 22:30, PalaMariotti di La Spezia, la sala che sino a poco prima era gremita di pubblico, personalità dello sport e istituzionali, pugili, manager e coach, è ormai vuota, ma ancora permeata di emozioni.

Si è concluso il Secondo Memorial Bruno Visintin, festeggiato dallo Sport Club Virtus in occasione del 110° anniversario della propria fondazione.

Riteniamo che Bruno, da lassù, abbia goduto l’abbraccio dei numerosi intervenuti, dai pugili Alberto Torri, Nando Bianchi, Daniele Ciuccio, Gianni Scarpati e molti altri, alle famiglie di chi come lui  ci ha lasciato, come la famiglia di Franco Attolini arbitro di rango internazionale, alle Presidenze delle altre associazioni ultracentenarie spezzine, come la Pro Italia, alle Associazioni Veterani dello Sport, presenti la Presidente Francesca Bassi ed il Consigliere Piero Lorenzelli,  e Museo dello Sport, con  Armando Mazzoni che si è occupato delle riprese video, alle alte dirigenze della F.P.I. nelle persone del Presidente Nazionale Alberto Brasca e del Presidente C.R. Ligure Mauro Tiraoro, alle Autorità rappresentate dall’Assessore Regionale Giacomo Raul Giampedrone, dall’Assessore allo Sport del Comune della Spezia Patrizia Saccone, dall’ex Presidente Provinciale CONI  Piergiorgio Lombardi. Un vero peccato l’assenza del Sindaco della Spezia Massimo Federici.

La serata è iniziata, sotto la regia dello speaker professionista Gianluca Tinfena, coadiuvato nelle presentazioni dalla virtussina  dott.ssa Silvia Spadoni, con le premiazioni e gli omaggi alla figlia del grande pugile spezzino, Giorgia Visintin, che ha ricevuto il caloroso abbraccio del pubblico e degli intervenuti.

È stata poi la volta degli atleti a salire sul ring: ad aprire lo spettacolo Filippo Mazzoni, diciannovenne speranza della Virtus che ha affrontato Valerio Millemaggi della Rossetto Boxe; meritata vittoria ai punti per Filippo, dimostratosi atleta tecnico e spettacolare; è toccato poi a Michela Sisti difendere i colori dello Sport Club Virtus, opposta ad Emanuela Reitani della All Boxing di Torino; match molto combattuto ed equilibrato che ha visto il verdetto a favore della ragazza torinese in virtù di una maggiore attività; sconfitta di misura anche per il  diciannovenne biancoceleste El Mehdi Guefai; non sono bastate la generosità e le doti tecniche per avere ragione del più esperto Roberto Maglione, solido atleta trentatreenne della Pugilistica Carrarese;  la sfida tra lo Sport Club Virtus e la Pug. Carrarese si è ripetuta tra   Catalin Raul Serban e  Matteo Tovani; il virtussino Serban ha avuto ragione di un Tovani battagliero e mai domo mostrando azioni  spettacolari ed incisive. Sul ring sono saliti anche altri due atleti spezzini: Cristian Cariola (La Spezia Boxe) che ha pareggiato un combattuto incontro con Matteo Scali (Rossetto Boxe), e Giulia Pucci (Fight Club La Spezia), opposta a Francesca Betti (Savona Arti Marziali); anche in questo caso bello spettacolo e risultato di parità.

Altri risultati: Hadiouche Yahia (Boxing Club Firenze) batte ai punti Danilo Re (Pug. Savonese); Sara Stirpe (Boxe Rossetto) batte ai punti Benedetta Venè (Pug. Carrarese);  Daniela Panait (All Boxing Team Torino) batte ai punti Flora Ferrara (Boxe Boccadasse).

La serata è stata impreziosita da un match professionistico che ha visto il Livornese Vairo Lenti battere ai punti il fiorentino J. J. Fernando Giorgetti.

 Un ringraziamento agli sponsor che hanno  contribuito a rendere possibile la manifestazione: Andellini Srl, Panificio Penna, Autocarrozzeria Pancho, Feral Infissi, Elettrosistemi, Ottica Damiani, EdilToracca di Toracca Maurizio, Mariani Ascensori, Evercolor Srl, Mes, Pizzeria Nicodè, Planet Bike Ceparana, Coop Sociale 5 Terre, Tecno Service & C. di Baudinelli, Studio Commerciale Davide Piccioli, Ristorante Blake Lake, Farmacia Gemignani, Baar Creazioni Lab Time di Angela Canonici, Gruppo Iozzelli, Bongi Gomme Aulla (MS), Planet Win 365 La Spezia. Si ricorda che la Virtus opera a Ceparana nella splendida struttura di Dimensione Fitness, con insegnanti al vertice della categoria e con nel proprio staff osteopata, medico, preparatori atleticie convenzione con un centro di Dietetica Applicata e Riabilitazione Nutrizionale.

I corsi di pugilato si tengono tutte le sere dalle ore 17 alle ore 21 e interessano le fasce di età dai 6 anni in poi.

Advertisements
Annunci
Annunci