Dr. Slide da Bacchus venerdì 20 maggio

LA SPEZIA– Venerdì 20 maggio osteria Bacchus ospita Axel Humbert, meglio conosciuto come Dr. Slide.

Nato a Potsdam, nella Germania dell’Est nel 1963. Un posto sfortunato dove calmare l’infinita passione per il blues americano, specialmente con un governo che non promuove la libertà di cultura.
Appassionato di Muddy Waters da quando era bambino, è ciò che lo ha spinto a voler suonare la chitarra. Gradualmente ha cominciato a suonare in concerti pubblici, ma una “serie di eventi criticati dal governo” hanno presto iscritto il giovane musicista nella lista nera della polizia segreta. Quindi, come molti altri musicisti e artisti di quel tempo, ha trovato nelle chiese un rifugio.
Erano gli unici posti in quel tempo dove la polizia segreta non poteva interrompere lo spettacolo”.

Le restrizioni della polizia erano sempre forti e Dr.Slide voleva accrescere il suo talento, quindi nel 1985 decise di voler cambiare vita e provare a saltare il muro di Berlino.
Quando spararono il colpo di pistola verso di me, corsi indietro e mi arrampicai su un albero con cani e guardie che mi cercarono per giorni. Dopo 3 giorni riuscii a tornare nel mio appartamento dove vennero ad arrestarmi. Dopo otto mesi di prigione in isolamento, mi rilasciarono. Numerose interrogazioni e poi mi buttarono fuori dal paese.”
Dr. Slide cominciò alcuni tour con diversi artisti come Bo Diddley, Louisiana Red e Luther Allison, che gli hanno suggerito di spostarsi e continuare la sua strada in America.
Nei primi anni ’90 sulle strade del Delta del Mississippi cominciò a viaggiare in tournée con artisti come Al Burn Side e Jr.Kimbrough.
Presto le tournée lo hanno portato in giro per tutto il mondo.
In 20 anni ha contato più di 4000 shows!
Nell’America di inizio anni ’90 Dr.Slide fu presto accettato e integrato dagli aritisti blues afro-americani.

Patrick Bell, membro del consiglio di “Ozark Blues Society” così ha descritto Dr.SLide: “Le sue canzoni sono un’esperienza ricca di talento e di voce piena, di significato e di sentimento del blues del sud. Lo stile di Dr. Slide nel suonare slide guitar, finger picking e basso nello stesso momento é estremamente raro al giorno d’oggi; senza dubbio un’opera virtuosa.”

http://www.drslide.de/index.html

Advertisements
Annunci
Annunci