Blue Growth: PoloDLTM, un mare di opportunità per la Liguria 16 Maggio 2016

LA SPEZIA – Crescita Blu e Tecnologie Marine: questi i temi dell’evento di presentazione dell’attività del Distretto Ligure delle Tecnologie Marine – Polo DLTM, che si terrà presso il Circolo ufficiali MMI, V.le Italia n°2 lunedì 16 maggio p.v. alle ore 10:00.

Ad aprire i lavori sarà Lorenzo Forcieri, Presidente DLTM, che farà una presentazione generale dell’attività del Distretto. Seguirà l’intervento di Cristiana Pagni, Presidente del Consorzio Tecnomar Liguria, che tratterà del ruolo delle MPMI nel contesto dell’attività del DLTM, in riferimento alla Smart Specialization ligure sulle Tecnologie del Mare.

Si procederà quindi con le presentazioni analitiche dei tre Laboratori Cooperativi di RicercaCoreLabs del PoloDLTM: a presentare l’attività dell’HPC Lab sarà il Coordinatore Dott. Davide Marini, cui seguirà l’intervento del Prof. Maurizio Davini, CTO Centro Interdipartimentale “IT CENTER” dell’Università di Pisa.

Le attività del NAVE Lab saranno presentate dal coordinatore Ing. Andrea Martinelli e dal Prof. Alessandro Bottaro della Scuola Politecnica Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale dell’Università di Genova e Amministratore Delegato di Wolf Dynamics, azienda spin-off dell’Università.

Le attività del MARE Lab saranno presentate dalla biologa marina D.ssa Mascha Stroobant, che coordina il laboratorio. Seguirà l’intervento della D.ssa Laura Beranzoli, Dirigente Tecnologo INGV e referente Progetto Europeo EMSO, che parlerà dell’attività svolta in collaborazione con il laboratorio in merito a questo importante progetto europeo sul monitoraggio dell’ambiente marino.

Le attività di Alta Formazione e la Scuola Internazionale delle Tecnologie Marine saranno presentate dall’Ing. Luigi Grossi, Direttore Scientifico PoloDLTM e dal Prof. Marco Ferrando, Professore della Scuola di Ingegneria Navale e Nautica dell’Università di Genova.

Ad Edoardo Rixi, Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria, saranno affidate le riflessioni conclusive sullo stato dell’arte, sulle prospettive e sulle scelte della Regione per valorizzare lo sviluppo e la crescita di un settore, quello delle Tecnologie del Mare, di fondamentale importanza strategica per la Crescita Blu della nostra regione e del Sistema Paese.

Terminata la presentazione delle attività del Distretto, ai partecipanti registrati all’iniziativa sarà offerto un light lunch previsto per le ore 13:00.

Advertisements
Annunci
Annunci