Conferenza di ringraziamento ai Lions degli Ulivi di La Spezia

LA SPEZIA- Martedì 10 maggio 2016 alle ore 12:00, presso la sala riunioni della Direzione Medica, 3°piano dell’ospedale Sant’Andrea, si è svolta la cerimonia di ringraziamento da parte di ASL5 al Lions Club degli Ulivi di La Spezia, appartenente al Distretto 108Tb, per la donazione dell’apparecchiatura Videodermatoscopio alla Struttura Semplice Dipartimentale di Dermatologia del Presidio Ospedaliero del Levante Ligure, diretta dalla Dottoressa Rossella Cestari.
La videodermatoscopia è una tecnica diagnostica non invasiva che consente, mediante l’uso di una sonda ottica, la visione diretta della cute in epiluminescenza su un monitor ad ingradimenti variabili.
L’epiluminescenza è un esame strumentale della superficie cutanea in grado di evidenziare strutture epidermiche e dermiche, pigmentarie e vascolari, non apprezzabili ad occhio nudo a causa dei fenomeni fisici di riflessione e rifrazione della luce.
Grazie al videodermatoscopio è possibile studiare le neoformazioni cutanee con immagini di altissima qualità e risoluzione, ingrandendole fino a 200 volte. Le immagini dei casi dubbi possono essere archiviate per i successivi controlli, in modo da poterne verificare l’evoluzione nel tempo, ed in caso di modificazioni asportarle tempestivamente. La metodica consiste nell’utilizzo di una telecamera, che viene appoggiata sulla pelle previa interposizione di una sostanza (gel, olio, soluzione), che rende traslucido lo strato corneo della pelle in modo che si possano osservare le strutture sottostanti.
Il videodermatoscopio digitale è costituito da sistema centrale computerizzato e di un software dedicato, collegato ad una sonda ottica periferica con micro-telecamera a fibre ottiche ad alta risoluzione.
La videodermatoscopia digitale è un esame che permette di migliorare in maniera significativa la diagnosi; è impiegata principalmente nella diagnosi precoce del melanoma e delle altre neoplasie cutanee, ma anche nella diagnosi delle malattie cutanee e degli annessi cutanei (unghie, capelli e peli).
Il Presidente del Lions Club La Spezia degli Ulivi, Antonella Occhipinti, è particolarmente soddisfatta per i fondi che il Club, anche in questa occasione come in altre precedenti, è riuscito a raccogliere grazie all’organizzazione della consueta sfilata di moda nel mese di Ottobre, del torneo di Burraco nel mese di Novembre e del mercatino “Vintage” nel mese di Dicembre. Il tutto facendo affidamento sulla partecipazione attiva e concreta delle socie del Club che hanno ancora una volta confermato l’impegno e la dedizione agli scopi lionistici.
La Direzione di ASL5, rappresentata dalla Dottoressa Decia Carlucci Direttore Medico del Presidio Ospedaliero del Levante Ligure, ringrazia il Lions Club degli Ulivi di La Spezia per la sensibilità dimostrata.

Advertisements
Annunci
Annunci