Giacomo Peserico denuncia incuria nel Parco Della Pinetina: nessuna risposta dall’Amministrazione Comunale.

LA SPEZIA- Il parco della Pinetina è l’unica area del centro cittadino in cui i bambini hanno la possibilità di giocare all’aria aperta. Sono numerosi e annosi i problemi di incuria e mancata manutenzione dell’area destinata ai giochi. Fanno bene genitori e nonni a protestare chiedendo l’intervento del Comune, che fino ad oggi, infatti, non ha ritenuto rilevanti le segnalazioni che sono state fatte.
Dal 2011, infatti, nell’assessorato competente giace senza risposta una mia interrogazione in cui venivano segnalati la presenza di radici, rami secchi e aiole potenzialmente pericolosi, e il cattivo stato di alcuni giochi, che necessitavano di manutenzione.
Era stata richiesta la rimozione del ghiaino che presenta spigoli taglianti e causa il levarsi di una polvere non salutare per i polmoni dei bambini. A fronte, però, di una richiesta di un intervento urgente per la risoluzione delle problematiche evidenziate e di maggiori controlli per evitare bivacchi di adulti proprio nell’area dedicata ai bambini, venendo meno ad un obbligo di legge, l’amministrazione comunale non ha nemmeno risposto all’interrogazione. Con la sola eccezione dell’installazione di un’altalena per disabili, dal 2011 nulla è stato fatto e la situazione è ulteriormente peggiorata, pertanto con una nuova interpellanza al sindaco rinnoverò la richiesta di interventi di manutenzione straordinaria e di intensificazione dei controlli affinché ai bambini venga garantito il diritto di giocare in assoluta sicurezza e senza alcun pericolo per la loro salute.

(Giacomo Peserico, Forza Italia)

Advertisements
Annunci
Annunci