David Bellatalla presenta il suo libro “Sull’altipiano dell’Io sottile” lunedì 9 alla Sala della Coop

LA SPEZIA- Lunedì 9 maggio alle ore 17 l’antropologo e scrittore spezzino David Bellatalla presenterà, presso la sala punto d’incontro della Coop di Via Saffi, il suo ultimo libro, ” Eugenio Ghersi. Sull’altipiano dell’Io sottile”. 

Si tratta del diario inedito della spedizione italiana in Tibet Occidentale del 1933, scritto da Eugenio Ghersi, con un corredo fotografico inedito di luoghi, monasteri, opere d’arte che purtroppo, tra il 1951 e il 1959 sono andate completamente distrutte durante l’invasione dei Cinesi. Un libro importante, come ci spiegò lo stesso Bellatalla in un’intervista di due mesi fa, per tre motivi: Ci sono tre aspetti da non sottovalutare. Il primo è che si tratta dell’ultimo diario inedito di una spedizione scientifica del secolo scorso, gli altri sono stati tutti pubblicati. Il secondo è che il corredo fotografico rappresenta l’unica risorsa per studiosi e curiosi di vedere un patrimonio culturale e artistico ormai perso. Il terzo è che il diario di Ghersi (che tra l’altro visse a Spezia per lungo tempo) rappresenta il palinsesto su cui Giuseppe Tucci ha costruito il volume “Cronache italiane della spedizioni nel Tibet Occidentale, uscito nel 1934.

L’intervista: Uno spezzino in Mongolia

david

L’evento è a partecipazione gratuita.

Advertisements
Annunci
Annunci