Cerimonia di premiazione Dai un senso alla vita” Vince il secondo premio il corto-film “Marco e il nonno”

PISTOIA– Si è svolta ieri, 28 aprile, la cerimonia di assegnazione dei premi del Festival “Dai un senso alla vita” nella bellissima cornice del Teatro Bolognini di Pistoia.
Ad aggiudicarsi il secondo premio della Giuria Tecnica è stato il cortometraggio dal titolo “Marco e il nonno” girato interamente nelle città di Grosseto con la regia di Roberta Mucci.

Il cast vanta la presenza dell’ attore Sergio Forconi, attore visto già in  numerose pellicole, da Amici miei di Mario Monicelli a Berlinguer ti voglio bene di Giuseppe Bertolucci, Madonna che silenzio c’è stasera, zitti e Mosca, I laureati, Il ciclone, di Leonardo Pieraccioni e tanti altri. Protagonisti, insieme a Sergio Forconi, il piccolo attore Filippo Tassi e la giovane Valentina Corsetti.
Prodotto dalla Innova Software di Grosseto.

“Marco e il nonno” parla di due generazioni a confronto su un tema molto attuale, i social network, che sono ormai parte integrante della nostra vita, “Facebook” una parola resa simpatica da Sergio Forconi, che storpia la parola in “facebocche” diventata ormai un tormentone tra le persone che hanno assistito alla proiezione del corto. Con una frase a sorpresa di Filippo Tassi che fa da chiusura al corto-film.

Il corto è stato premiato per  la regia.

Advertisements
Annunci
Annunci