“Ritorno a Spoon River” al Cinema Il Nuovo il 2, 3 e 4 maggio

LA SPEZIA– Arriva a La Spezia in anteprima  ‘Ritorno a Spoon River‘, film di Francesco Conversano e Nene Grignaffini, girato in occasione dei 100 anni dell’opera del poeta americano Edgar Lee Masters, che pubblicò nel 1915 l’Antologia di Spoon River.
La pellicola  sarà al cinema Il Nuovo  il 2, 3 e 4 maggio sempre alle ore 21.00.

Gli autori hanno trascorso quasi tre settimane in due cittadine dell’America rurale, Petersburg e Lewistown, in Illinois, il paese in cui nacque il poeta americano e quello in cui è sepolto. Immersi nelle due comunità, 100 km di distanza l’una dall’altra, gli autori hanno ripreso 26 cittadini impegnati nella lettura di epitaffi dell’opera del poeta, tradotta in Italia nel 1943 dalla scrittrice Fernanda Pivano.
Ventisei quadri in cui vengono rappresentati inoltre il vissuto degli abitanti e i luoghi della loro vita, un modo per far rivivere le atmosfere e i sentimenti della provincia Usa. Spoon River il tempo sembra essersi fermato. Sarà per la fotografia sublime in bianco e nero o per le musiche di Gianni Lenoci e Andrea Carrieri, nostalgiche e malinconiche o perché Francesco Conversano e Nene Grignaffini ci presentano un ritratto del passato attraverso il presente.

Circa cento anni fa Edgar Lee Masters pubblicò sul Mirror di St. Louis una raccolta di poesie che immortalava la società del tempo attraverso l’analisi degli ambigui e disparati cittadini della anonima cittadina americana. Questa raccolta sarebbe stata destinata successivamente ad un successo straordinario, ispirando anche la composizione dell’album Non all’amore, non al denaro né al cielo di Fabrizio De Andrè.

Se l’obiettivo era far tornare lo spettatore a Spoon River, Conversano e Grignaffini ci sono riusciti in pieno.

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci