Ortonovo in MoVimento: il Sindaco Pietrini ha realmente richiesto il referendum per la nuova denominazione?

ORTONOVO– Ancora promesse non mantenute dal Sindaco di Ortonovo !
Dopo la sonora sconfitta nel referendum del 2014 per la fusione di Castelnuovo Magra ed Ortonovo in Luni, sconfitta dovuta esclusivamente alla preoccupante situazione debitoria del Comune di Ortonovo. vista la schiacciante maggioranza di cittadini ortonovesi che approvarono l’idea del nuovo Comune e, comunque, della nuova denominazione, il Sindaco Pietrini promise di attivarsi per fare in modo che, in concomitanza con le elezioni regionali dal 2015, si potesse tenere un nuovo referendum per consentire ai cittadini ortonovesi di confermare, questa volta definitivamente, questa scelta.
Le elezioni regionali 2015 sono passate e, naturalmente, il referendum non ha avuto luogo, per questo abbiamo inviato una richiesta al Presidente della Giunta Regionale, al Presidente del Consiglio Regionale ed al Gruppo Consiliare Movimento Cinque Stelle perché facciano quanto è  in loro potere per farci sapere se l’Amministrazione ortonovese si sia realmente attivata per richiedere questo referendum e se ci siano motivi ostativi a questa, eventuale, richiesta.
Faremo tutto quanto e’ nelle nostre possibilità, anche con l’aiuto del Gruppo Regionale Movimento Cinque Stelle, per fare in modo che in concomitanza con le elezioni amministrative della primavera 2017 i cittadini di Ortonovo possano scegliere se variare la denominazione del nostro Comune in Luni.

Ortonovo in MoVimento
(Gruppo attivisti MoVimento 5 Stelle)

info@ortonovoinmovimento.it

Advertisements
Annunci
Annunci