Pignone, riprende a bruciare il bosco tra Villa e Faggiona: altra giornata di lavoro per elicottero e volontari

PIGNONE– L’incendio che, dalle 10 di ieri mattina, ha divorato 3 ettari di pini e castagni tra Villa e Faggiona, nel comune di Pignone, questa sera risulta definitivamente spento. A garanzia di ciò anche i forti temporali attesi nelle prossime ore. Ma per uomini e mezzi è stata un’altra giornata di intenso lavoro, a causa dei focolai che la notte scorsa, complice il forte vento, si sono riattivati ed hanno continuato ad ardere il crinale per tutta la mattina: dall’alba di oggi hanno ripreso il loro intervento i volontari dell’Antincendio boschivo dei Gruppi comunali di Protezione Civile di Monterosso, Follo, Riccò del Golfo e Pignone, supportati dalla Forestale di Borghetto Vara e dall’elicottero regionale di istanza a Genova. Sulle cause del rogo saranno avviate indagini.

(Francesco Munari)

Advertisements
Annunci
Annunci