Monterosso, Comune cardioprotetto

MONTEROSSO– Sabato 16 Aprile 2016, presso la locale scuola dell’infanzia, si sono svolti i corsi all’abilitazione all’uso del defibrillatore semi-automatico (DAE). Questa iniziativa, organizzata dalla locale P.A. grazie al finanziamento del Comune di Monterosso al Mare ha permesso di formare e abilitare all’uso dell’apparecchio una quarantina di persone. In caso di emergenza (secondo la legge 120 del 03/04/2001) ogni cittadino con un’adeguata formazione di rianimazione cardiopolmonare può prestare soccorso usando il Defibrillatore semi-automatico.
I corsi si sono tenuti in due sessioni: mattina e pomeriggio coinvolgendo i monterossini di ogni età e professione (bagnini, albergatori, tassisti, ristoratori, insegnanti, baristi, impiegati, casalinghe, pensionati, commercianti, dipendenti comunali, della polizia municipali, tassisti e operai).
Il successo dell’iniziativa è dovuto all’alta risposta degli abitanti che, iscrivendosi e partecipando attivamente ai corsi, hanno permesso la riuscita del progetto al 100%.
Coordinatore e relatore del corso il personale della C.O 118 Spezia Soccorso che ha illustrato come comportarsi in caso di emergenza anche attraverso esercitazioni pratiche, permettendo di far conseguire ai partecipanti l’abilitazione come Operatori BLSD Regionali.
La volontà di abilitare persone comuni all’uso del DAE è nata dopo l’istallazione a Monterosso di due colonnine contenenti i Defibrillatori Semi-automatici: una nella piazza del centro storico (sotto l’arcata ferroviaria) e l’altra nel paese nuovo in via Fegina (davanti al campo sportivo).
Le due teche e uno dei due defibrillatori sono stati acquistati dal Comune, mentre il secondo apparecchio era stato donato anni addietro dalla Confcommercio della Spezia

 Nel paese è già attivo un servizio di Guardia Medica Privata e del tutto gratuita realizzata dalla locale P.A. Croce Bianca Onlus con un contributo del Comune di più di 11.000 euro. Residenti e turisti tutti hanno a disposizione un servizio di assistenza medica qualificata tutti fine settimana (il sabato e la domenica) dalle ore 08.00 alle ore 20.00 contattabile al numero al numero 333-8556671. In occasione della Festa della Liberazione, il Servizio di Guardia Media sarà attivo anche nella giornata di lunedì 25 aprile, per venire incontro ai bisogni degli abitanti e per far fronte ai periodi di maggiore affluenza turistica.

Advertisements
Advertisements
Advertisements