Il Pd perde pezzi: lascia Marcello Delfino, consigliere comunale

La Spezia – Dopo l’imbarazzante seduta di ieri sera in Consiglio Comunale il consigliere Pd Marcello Delfino ha rassegnato le dimissioni, stando alla sua lettera ufficiale di dimissioni, per “sopraggiunti limiti d’età”.

Conoscendo Marcello come persona schietta e onesta riteniamo che debba aver sofferto non poco nel corso degli ultimi “rivolgimenti” interni.

Senz’altro l’ultima battaglia condotta ha dato il colpo di grazia, con l’ingerenza del ministro Orlando volta a soffocare le voci interne che chiedevano un cambio di rotta, (ma questa è soltanto una nostra interpretazione).

Al suo posto entra in Consiglio Comunale Enrico Chiocca.

Dopo Davide Natale, dimessosi da Assessore prima e poi dal partito (i dice abbia restituito la tessera del Pd) oggi assistiamo ad un’altra defezione di primo piano nel Pd spezzino.

Advertisements
Annunci
Annunci