Incendio alle Officine Fonderie Patrone, città invasa dal fumo. Centinaia di telefonate al 115.

LA SPEZIA- Paura ieri sera alla Spezia per un incendio che, intorno alle 20.30, si è sviluppato all’esterno delle Officine Fonderie Patrone di Via Salvatore Ravecca, alla Chiappa, coinvolgendo alcuni impianti e vari materiali. Una coltre di fumo, tanto densa da apparire come un banco di nebbia, ha improvvisamente invaso la città, fino a raggiungere addirittura Piazza Beverini: centinaia le telefonate giunte al 115 per avere notizie e segnalare la presenza dell’insolita nube.

spezia incendio officine fonderie patrone 19042016
Bruciano le Officine Fonderie Patrone di Via Salvatore Ravecca (foto Francesco Munari)
20160419_210406
Spezia invasa dal fumo dell’incendio (foto Gabriele Cocchi)

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco con tre squadre supportate da un’autobotte: al lavoro ben 12 uomini, che in pochi minuti hanno avuto ragione delle fiamme.

Tanta la preoccupazione tra i residenti del quartiere, allarmati per possibili sostanze nocive sprigionate dal rogo: “l’acqua usata per l’estinzione – chiariscono i Vigili del Fuoco in una nota – ha provocato, al contatto con il materiale infiammato, vapore acqueo che si è andato a mescolare con il fumo originato dalla combustione”. Presente, insieme ai pompieri, anche una pattuglia dei Carabinieri: le cause dell’incendio sono in fase di accertamento.

(Francesco Munari)

Advertisements
Annunci
Annunci