VIDEO FESTIVAL IMPERIA – LA RASSEGNA SI ARRICCHISCE DI IMPORTANTI OSPITI IL REGISTA ANTONIO RICCI E I PILOTI DELLE FRECCE TRICOLORI

Imperia 13 aprile 2016 – L’autore e produttore televisivo Antonio Ricci ed i piloti della Pattuglia Acrobatica Nazionale. Si arricchisce di nuovi importanti ospiti il programma del Video Festival Imperia l’apprezzata manifestazione cinematografica e televisiva in programma presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Imperia da martedì 26 a sabato 30 aprile prossimi.

Ad Antonio Ricci, il “papà di Striscia la Notizia” (qualcosa come 29 “Telegatti” e decine di “premi Speciali” all’attivo), nativo di Albenga (SV), verrà assegnato il “Premio alla Carriera 2016”, un riconoscimento che l’Associazione Culturale Officine Digit@li, che organizza il Video Festival Imperia in collaborazione col Comune di Imperia e la locale sezione della Confesercenti, ha assegnato, in passato, a personaggi come il disegnatore Bruno Bozzetto, l’attore e regista Maurizio Nichetti, l’attore e doppiatore Francesco Pannofino.

Una folta rappresentanza dei piloti della Pattuglia Acrobatica Nazionale, le famose Frecce Tricolori dell’aeronautica Militare Italiana saranno i protagonisti dell’incontro in programma nell’ambito del contenitore “Non solo Cinema” venerdì 29 aprile alle ore 10,30 presso l’Auditorium della Camera di Commercio. L’evento è particolarmente adatto alle scuole di ogni ordine e grado. Nel corso della mattinata i piloti illustreranno al pubblico presente, anche attraverso l’ausilio di filmati inediti, alcuni segreti del loro particolare lavoro.

A meno di due settimane dal via vanno dunque definendosi gli ultimi dettagli dell’undicesima edizione della rassegna imperiese che porterà in concorso 67 delle 1654 opere iscritte in origine, molte delle quali di notevole valore artistico.

Il Festival, sempre più coinvolgente grazie anche alle innumerevoli iniziative che si sviluppano nei cinque giorni di proiezioni, persegue nel suo principale obiettivo, quello di valorizzare e portare allʼattenzione del pubblico tutte quelle produzioni indipendenti che non trovano spazio nei circuiti di distribuzione ufficiali come le sale cinematografiche o le emittenti televisive nazionali. La struttura della manifestazione è studiata in modo da dare a tutti, professionisti, amatori, scuole, autori e produzioni internazionali, la possibilità di partecipare separatamente.

Il Video Festival Imperia, piace ricordare, ha ufficialmente rappresentato lʼItalia nel mondo per il triennio 2010 – 2012 inserito dallʼUNESCO nel patrimonio immateriale composto dalle dieci manifestazioni più rilevanti nellʼambito della “Salvaguardia e Diffusione delle Diversità Culturali”.

Patrocinatori della rassegna sono quest’anno la Presidenza del Consiglio dei Ministri, i Ministeri dello Sviluppo Economico e dei Beni e Attività Culturali, la Regione Liguria e la Provincia di Imperia.

Advertisements
Advertisements
Advertisements