Mangialonga Fivizzano, è già caccia al biglietto!

FIVIZZANO-  Domenica 1° Maggio 2016 torna, puntualissima, la prima edizione della “Mangialonga Fivizzano” del 2016. E si preannuncia tutta da gustare con un programma ormai collaudato che alterna ottimo cibo, paesaggi incantevoli e cultura.
La manifestazione è organizzata dal Gruppo Storico di Fivizzano in collaborazione con il Comune di Fivizzano, il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, il Parco Apuane e alcune Associazioni del territorio. Si tratta di una passeggiata di circa 12 km semplice e per tutti fra strade rurali e sentieri in compagnia di stand gastronomici e spazi attrezzati per degustare i prodotti tipici della nostra tradizione immersi nelle bellezze naturali del territorio.
Il percorso prevede la partenza da Fivizzano e, seguendo la Via del Volto Santo si raggiungerà il Convento del Carmine dove è prevista la prima tappa a cura dell’Associazione “Medicea” con l’aperitivo del pellegrino con formaggi locali, pane del pellegrino e vini anch’essi locali. Sarà possibile visitare liberamente l’antico Monastero.
Si proseguirà poi in direzione del caratteristico borgo di Spicciano dove ci attenderà la seconda degustazione preparata dall’Associazione del Paese impegnata a proporci il Minestrone alla Fivizzanese condito con formaggio e olio proveniente dagli uliveti circostanti. Terminata la sosta si prosegue in un bellissimo sentiero di castagni che ci porterà ad incrociare la strada provinciale che ci condurrà a Terenzano il paese dove splendono le Alpi Apuane. Semplicemente mozzafiato la vista che si aprirà agli occhi dei partecipanti una volta passato il punto più alto della collina. A Terenzano la simpatica comitiva sarà ospite degli abitanti del Paese nelle vie del borgo e nell’Azienda Agricola Agrituristica fratelli Marini di Marini Roberto dove gusterà il miele dop della Lunigiana insieme ai formaggi e vini locali.
Lasciata Terenzano si si inizierà una bellissima strada mulattiera in direzione Turlago ridente Borgo che domina la vallata di Fivizzano dove, come 4 tappa i partecipanti potranno gustare un’altra autentica prelibatezza come la polenta e cinghiale abbinata ad un’ottima birra artigianale. Riprendendo il percorso passando in un bellissimo punto panoramico ci si addentrerà nella pineta sotto Turlago, un posto veramente incantevole per giungere poi alla frazione di Motta che superata ci aprirà la strada alla conclusione della Mangialonga con l’ultima tappa presso il Bar Platani a Fivizzano per il meritato riposo. Lì ci saranno i dolci locali con vino e un piccolo mercatino agro alimentare per qualche possibile acquisto a km zero. A Fivizzano e dintorni insomma c’è grande attesa per una bellissima giornata di festa popolare.

Le iscrizioni scadono lunedì 23 Aprile.
Info: 392 21 24 222
e-mail: mangialongafivizzano@gmail.com
Facebook: Mangialonga Fivizzano

Advertisements
Annunci
Annunci