Il Coro Lirico La Spezia mette in scena “Nabucco” al Teatro Civico La Spezia

LA SPEZIA– Attesa alla Spezia per  Nabucco di Giuseppe Verdi, opera lirica che sarà messa in scena al Teatro Civico Della Spezia venerdì 29 Aprile alle 21,00, firmata da Renato Bonajuto, noto regista teatrale italiano che si è distinto nei più prestigiosi teatri italiani ed esteri ed ha lavorato con i grandi nomi della lirica .
La pregevole direzione orchestrale di Massimiliano Piccioli, di ottima esperienza nei maggiori teatri internazionali, e l’orchestra “ Giacomo Puccini” anch’essa prima protagonista dell’opera  non deluderanno le aspettative.

L’opera prodotta dal Coro Lirico La Spezia offrirà uno spettacolo ricco di un cast assolutamente monumentale che vanta percorsi professionali artistici cresciuti nel successo riscosso nei teatri più importanti italiani ed esteri, europei ed extraeuropei . Nel tessuto dell’opera, non sono state trascurate le realizzazioni storiche che sono state esaltate dall’allestimento, dell’impianto scenografico che, senza alcun particolare stravolgimento, è ricco di riferimenti significativi e di bei costumi d’epoca, oltre che di  effetti dinamico meccanici e di luci. Nabucco (Nabucodonosor), composta su libretto di Temistocle Solera in un difficile momento della propria vita, dopo il clamoroso insuccesso della prima opera comica “Un giorno di regno” ed i gravi lutti familiari, è la prima opera completa del ventinovenne compositore di Busseto: spettacolare, ricca di cavatine e di cabalette di grand’effetto, e soprattutto colma di pagine dedicate all’interpretazione corale che nella struttura riveste carattere primario“.

ll Coro Lirico La Spezia ha al suo attivo la produzione e la messa in scena di sei  opere : “La Traviata” di G. Verdi, “Suor Angelica” di G. Puccini, “Rigoletto” di G. Verdi, “La Bohème” di G. Puccini, “ Elisir D’Amore “di G. Donizzetti, “Tosca” di G. Puccini rappresentate nei maggiori teatri della Liguria, Toscana e Lazio con ampio successo di pubblico e di critica.
La prima rappresentazione dell’opera  Nabucco fu a  Milano, al Teatro alla Scala, il 9 marzo 1842. L’opera ebbe un successo tale da venire ripresa settantacinque volte solo alla Scala entro la fine dell’anno.
I riferimenti alla Bibbia riguardano in particolare il regno di Giuda e la sua invasione da parte del re babilonese Nabucodonosor nel 587- 586 a.C., quando fu saccheggiato il tempio di Gerusalemme, cui seguì la deportazione dei vinti in Babilonia, dove circa mezzo secolo dopo furono liberati

Approfondimenti, curriculum del cast, trama e foto nel Blog di Sala Culturale CarGià: http://salacargia.blogspot.it/ a cura di Ezia Di Capua – Curatore del Coro Lirico La Spezia. Sala CarGià si pregia di patrocinare l’evento.

Il Coro Lirico la Spezia e i partner del progetto ringraziano Comune della Spezia per la concessione del patrocinio all’evento, ringrazia vivamente tutti gli sponsor e quanti hanno contribuito alla migliore realizzazione dell’opera e soprattutto, invitandoVi a partecipare numerosi, ricorda  a tutti gli appassionati che rimangono aperte le audizioni per le prossime produzioni: Per Info: 34774211455

Prenotazione e  biglietti  opera Lirica “ Nabucco “ di G. Verdi presso Teatro Civico della Spezia.  Per Info: 0187 757075

Advertisements
Annunci
Annunci