Spezia, le palle…girano! (Asticella ancora più su)

Finalmente anche il Novara sconfitto in serie B. E si, perché mancava anche questo “tassello” allo Spezia. Ci ha pensato con una giocata delle sue, l'”arciere” Calaiò a gonfiare la rete piemontese degli uomini di mister Baroni. Gli aquilotti hanno dominato quasi tutto l’incontro, senza però riuscire a chiudere il match, rischiando il ritorno del Novara. Bravo ancora una volta la “saracinesca” della pampa argentina Chichizola che ha negato il pareggio piemontese. In mezzo al campo la consueta “diga basca” dell’iberico Errasti, oggi ancora una volta impenetrabile, ha giocato e corso all’infinito, risultando per noi il superlativo di giornata. Peccato l’ammonizione: salterà la trasferta calabrese di Crotone di venerdì sera, e con lui anche Migliore. Lo Spezia proiettato nei playoff non molla e mantiene inalterate le probabilità di questa lunga e infinita cavalcata. Adesso servirà una prova come quella offerta in Sardegna, contro la capolista calabrese, che all’andata fece bottino pieno alla prima di Di Carlo sulla panchina aquilotta. “Dulcis in fundo”…ecco arrivata anche la “ciliegina sulla torta”: un altro esordio di giornata, si tratta di un prodotto del settore giovanile. Direttamente da un torneo di Viareggio strepitoso, ecco giocare un segmento della ripresa. il giovane attaccante David Okereke (classe ’97), nigeriano direttamente dall’accademia africana voluta da patron Volpi: “se son rose…anzi se son aquilotti…voleranno!”

 

Advertisements
Annunci
Annunci