Code ASL, interpellanza del MoVimento 5 Stelle. I sindacati offrono assistenza

LA SPEZIA– Molti utenti spezzini, in questi giorni, sono andati incontro a forti disagi negli uffici ASL di Via XXIV Maggio, per rinnovare l’esenzione del ticket sanitario scaduta il 31 marzo. Per questo motivo il MoVimento 5 Stelle ha presentato un’interpellanza urgente al Sindaco e all’assessore competente per chiedere spiegazione dei disagi che hanno dovuto subire gli utenti.

12936761_10208137341258753_7643093312889621448_n

Nel frattempo è arrivata la nota ufficiale dell’azienda che dichiarava che non è necessario recarsi presso gli sportelli della ASL (Nota ASL), ma il quesito – scrivono i 5 Stelle- rimane, al fine di evitare che tutto ciò possa accadere nuovamente.

Sull’argomento intervengono anche i sindacati. Le segreterie di CGIL, CISL, UIL, Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilpensionati, informano I cittadini che gli uffici dei sindacati e dei patronati sono pronti a fornire ogni assistenza per la compilazione dei moduli per l’esenzione dei ticket sanitari. “Non è degno di un paese civile vedere le file e I disagi ai quali si sono sottoposte loro malgrado persone anziane e bisognose nella giornata di ieri- dicono I sindacati- come organizzazioni sindacali stiamo dalla parte dei più deboli e lo vogliamo fare anche con gesti concreti, oltre che attraverso l’iniziativa sindacale. Le nostre sedi sono aperte a tutti coloro che ne manifesteranno la necessità. Abbiamo personale competente e disponibile che volentieri si metterà a disposizione per la compilazione delle esenzioni.”

Advertisements
Annunci
Annunci