Prima edizione del Tarros Young Duathlon

LA SPEZIA- Si è svolta oggi (ieri) la prima edizione del Tarros Young Duathlon ai giardini Viale Mazzini in centro a La Spezia.
Alla presenza di Eugenio Manzone, Consigliere della Tarros che ha spiegato le finalità della manifestazione e dell’Assessore alla Città dei Bambini Patrizia Saccone il via alle ore 15 precise.

Patrizia Saccone ha dato il via alle prime due batterie e ha dichiarato che “Questa in realtà è stata la prima delle manifestazioni dell’anno europeo dello Sport di La Spezia, che proseguirà domani (oggi) con La Gran Fondo città di La Spezia. È molto importante abbinare lo sport con il messaggio educativo e  davvero contenta di questa bella manifestazione”. Nell’arco della giornata sono stati circa 200 i bambini che hanno giocato presso l’area bimbi della Tarros Land oppure che hanno affrontato il percorso podistico gestito dalle società sportive ASD Spectec Duferco Carispezia e Golfo dei Poeti e in abbinamento con la parte ciclistica ed educativa.

Tre le partenze: bambini di 5 e 6 anni, bambini di 7 e 8 anni e poi a chiudere i bambini dai 9 agli 11 anni che hanno affrontato un percorso più impegnativo sia di corsa sia in bicicletta.

Per tutti una lezione di educazione stradale tenuta sul campo dalla Polizia Municipale che ha affrontato temi quali la segnaletica verticale e orizzontale, l’importanza di indossare il caschetto e di circolare facendo sempre attenzione sia ai pedoni sia  a come si circola nel traffico.  Dopo la parte teorica, un percorso pratico con tanto di figuranti per verificare le nozioni apprese direttamente su strada.

A conclusione la Polizia municipale ha timbrato le patenti e le ha consegnate ai bambini che hanno concluso la formazione.

La Tarros, come sempre ha provveduto a offrire la merenda conclusiva e tanti omaggi ai bambini.

Advertisements
Annunci
Annunci