I Quartieri del Levante scrivono a Federici: “Dissentiamo dai concessionari”.

LA SPEZIA- Gentile Dottor Federici

Alcuni membri del coordinamento del Levante, ovvero i rappresentanti dei quartieri di Canaletto, Fossamastra e Pagliari (oltre a diverse associazioni ambientaliste) desiderano dissentire totalmente da quanto alcuni concessionari le hanno fatto pervenire tramite Città della Spezia.
Questo in primo luogo perché a suo tempo Lei firmò il progetto dell’Autorità Portuale e, in secondo luogo, perché non ritengono che quel progetto, per il quale pare Lei abbia promesso un aiuto, sia condiviso da tutti, anzi molti lo ritengono una forzatura e non aderente alle necessità del Coordinamento.
Come al solito Lei ha ritenuto opportuno sentire solo una campana e le altre, che pensiamo siano le più fastidiose, preferisce non averle intorno.

Naturalmente la smentita arriverà ai giornali, ma la preghiamo di recepire il nostro invito di ascoltare tutti prima di fare promesse.

Il Coordinamento del Levante

Advertisements
Annunci
Annunci