Paesaggi, proiezione del video il 31 marzo alla Biblioteca Universitaria di Genova

GENOVA – Giovedì 31 marzo alle  ore 17.30  il Teatro delle Nuvole, in collaborazione con il  Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere e la Biblioteca Universitaria di Genova – MiBACT, nell’ambito della Terza Giornata Nazionale del Teatro in Carcere e in concomitanza con la 54a Giornata Mondiale del Teatro promossa dall’Istituto Internazionale del Teatro – UNESCO, presenta la proiezione del video Paesaggi, trasposizione  dell’esperienza vissuta durante il laboratorio teatrale condotto da Franca Fioravanti nel carcere di Chiavari.

Protagoniste del video sono  le voci delle persone detenute  che declamano  la partitura vocale da loro stessi composta.  L’idea di creare una testimonianza visiva della poesia Paesaggi nasce durante il laboratorio,  per rendere visibile e condividere fuori dal carcere il percorso attraverso le strade della poesia.

Paesaggi, selezionato in differenti rassegne di Teatro e carcere, tra cui Destini Incrociati 2015, ha ricevuto la menzione speciale al Festival Internazionale di Cortometraggi  La Spezia Short Movie Awards con la seguente motivazione: “per aver portato la libertà dell’arte  all’interno del carcere e per averci ricordato che la funzione della detenzione non è mai punitiva; che un  processo globale di reinserimento è in grado di incrementare la sicurezza. E che anche attraverso l’arte passa il riscatto dell’anima“.

Dopo la proiezione  si alterneranno differenti interventi sui linguaggi nell’ambito del teatro e della scrittura.

Presentati da Carla Artelli, coordinatrice delle Attività Culturali della Biblioteca Universitaria, interverranno: Milò Bertolotto, ex Assessore alle carceri Provincia di Genova;  Franca Fioravanti, regista pedagoga del Laboratorio “Il bello genera il bene” del carcere di Chiavari,  autrice del video Paesaggi e Membro del Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere;  presentazione Carla Artelli, coordinatrice Attività Culturali Biblioteca Universitaria di Genova l’autore teatrale  Marco Romei, Membro CeNDIC – Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana Contemporanea; il poeta Carlo M. Marenco della rivista Il Babau.net .

Durante l’evento si alterneranno alcune letture tra cui, in apertura, il messaggio  del regista russo Anatolij Vasìl’ev per la Giornata Mondiale del Teatro.

Advertisements
Annunci
Annunci