Amministrative 2016, Ameglia in MoVimento presenta il candidato sindaco

AMEGLIA- Il gruppo di attivisti di “Ameglia in MoVimento” ha scelto all’unanimità il suo rappresentante ufficiale per la candidatura a Sindaco alle prossime elezioni amministrative. La guida della lista a 5 stelle, per la quale sono in corso le procedure per la certificazione da parte dello Staff nazionale, è stata affidata a Daniele Manfredi. Classe 1971, geologo libero professionista, accetta la sfida per il rilancio di un comune come il nostro dove territorio e ambiente rivestono il ruolo di fragili ricchezze da consolidare e sviluppare per il decollo di un turismo nuovo ed una qualità di vita migliore.

La convergenza su Daniele è stata quasi immediata; propositivo e carismatico, la sua competenza ed il suo sincero desiderio di cambiamento hanno influenzato le attività del gruppo fin dai primi giorni della sua adesione alla nostra iniziativa, apportando una carica di energia che noi tutti speriamo di poter vedere presto applicata alla guida del Comune; la lista dei candidati consiglieri, che saranno persone della società civile, non politici di professione e senza ambizioni di “carriera”, ma competenti ed attenti alle necessità della Comunità e del proprio territorio, è in fase di completamento ed aperta a tutti coloro che vorranno contribuire a cambiare il rapporto tra la politica e il Cittadino, ed allargare ulteriormente gli orizzonti del gruppo. Il nostro Comune ha bisogno di tutti noi: oggi più che mai, è necessario scongiurare il rischio di avere, per l’ennesima volta, un’amministrazione fatalmente disconnessa dalla vita del cittadino.

La nostra ambizione è quella di iniziare seriamente il percorso per divenire uno dei “Comuni Virtuosi”, mettendo in atto una trasformazione radicale della politica di gestione del bene pubblico, dove i Cittadini assumano il ruolo predominante nelle decisioni importanti che riguardano la pianificazione territoriale e tutto ciò che condiziona il vivere comune, con particolare attenzione alle problematiche economico-sociali.
Vogliamo una pianificazione territoriale sostenibile, eco-compatibile, con un PUC (Piano Urbanistico Comunale) moderno, che prediliga il recupero e la riqualificazione delle risorse già esistenti alla creazione di nuove opere il cui unico scopo è , fin troppo spesso, solo propagandistico; l’adozione del PUD (Progetto di Utilizzo del Demanio) che stabilisca regole in favore dello sviluppo turistico senza influenzare l’utilizzo pubblico delle aree demaniali; infine un piano di recupero del territorio in abbandono per lo sviluppo di nuove opportunità di lavoro e per la prevenzione del dissesto idrogeologico, emergenza con cui il nostro territorio convive ormai da troppo tempo, criminalmente sottovalutata da tutte le amministrazioni fino ad ora.
Queste sono solo alcune delle finalità che la lista, in accordo con i principi del MoVimento 5 Stelle, intende perseguire in totale trasparenza nei confronti della popolazione amegliese; l’amministrazione del Comune, da troppo tempo appannaggio della casta politica, dovrà diventare affare pubblico: Ameglia in MoVimento si impegna a coinvolgere tutta la cittadinanza in questa sfida che ci riguarda tutti.

Advertisements
Annunci
Annunci