Nuovi Media, mostra personale di Alessio Guano

LA SPEZIA – Si inaugura sabato 26 marzo alle ore 18.30 presso la Locanda del Podestà, in via Castè 17, NUOVI MEDIA, mostra personale dell’artista Alessio Guano, a cura di Tiziana Clara Luisi.
Il percorso, studiato appositamente per lo spazio espositivo inusuale, comprende opere recenti e del passato.

“ NUOVI MEDIA – spiega Guano – non è una semplice raccolta di immagini, ma un insieme di input che danno la possibilità al visitatore di intervenire e condividere attraverso i social preferiti. La parola “comunicazione” deriva dal latino “comunico”, che originariamente significava “condividere”. Il percorso si pone come finalità il coinvolgimento del visitatore, sollecitando la sua curiosità e proponendo tematiche attuali attraverso messaggi verbo-visivi. Se con i classici media si assiste ad una comunicazione one to many (ovvero da uno a molti) con i nuovi media, grazie alla loro larga fruibilità, si assiste ad una condivisione simultanea di esperienze cognitive ovvero una comunicazione del tipo many to many ( da molti a molti ) consentendo una maggiore partecipazione degli utenti che non sono passivi destinatari, ma attivi produttori di contenuti. Voglio far condividere attraverso i social un’esperienza collettiva, andando al di là della ”semplice” visita”.

Basata sull’interazione delle tecniche artistiche più note ( pittura, disegno e collage ) ed uso di materiali di recupero, fotografia ed installazioni, la ricerca artistica di Guano vede una naturale predisposizione all’utilizzo della parola e alla scomposizione dell’immagine. Frammenti ricomposti di vecchi slogan pubblicitari o personaggi passati alla storia grazie al “tubo catodico“ rivivono nelle opere dell’artista e giocano con rimandi alla poesia verbo-visiva dei grandi maestri con i quali Guano ha collaborato e collabora tutt’oggi, come Lamberto Pignotti, Luc Fierens e Hans Clavin, poeta visivo olandese scomparso recentemente.

La mostra è visitabile nei giorni di apertura della Locanda del Podestà, fino al 1 maggio.
( Info: 0187769182 , 391 1057412, 391 1058110 )

Alessio Guano (La Spezia, 1984), artista visivo. Dal 2013 è direttore dell’Atelier97 spazio per l’arte contemporanea e gestisce Liber – archivio del libro d’artista, archivio che raccoglie più di 100 opere di artisti contemporanei da tutto il mondo. Membro IUOMA International Union of Mail Artists. E’ ideatore di progetti artistici realizzati presso spazi pubblici e gallerie private ( MAeP Mail Art Exchange Project, CAMeC, Centro d’arte moderna e contemporanea di La Spezia; MAB Mail Art Boxes, Galleria il Gabbiano arte contemporanea; Light Matters | Questioni di luce, Palazzina “L.R.Rosaia”, La Spezia ) e presso scuole e biblioteche ( Balocchi senza tempo, Ludoteca Civica della Spezia e Biblioteca “P.M.Beghi”). Vincitore di concorsi internazionali europei ed extraeuropei, collabora attivamente con artisti internazionali. Le sue opere fanno parte di collezioni private e pubbliche.

Advertisements
Annunci
Annunci