“Non c’è urgenza”: è scontro in Aula tra maggioranza e opposizione

LA SPEZIA- Folto pubblico e molta stampa, al Consiglio Comunale di questa sera. Dopo il terremoto che ha sconvolto la Giunta nei giorni scorsi, erano pronte mozioni urgenti, da parte delle opposizioni, per chiedere le dimissioni del Sindaco. Secondo la minoranza, infatti, non si può pensare di andare avanti per giorni e giorni così, con una Giunta priva di Assessori dalle deleghe importantissime. Infatti tali cariche non sono state ancora riassegnate, ma “congelate” in attesa che vi sia un chiarimento, come auspicato dal Sindaco. La maggioranza, però, ribatte che non si devono fare accelerazioni strumentali, per cui compatta vota “no” all’urgenza. Fischi e proteste del pubblico, che aveva applaudito in modo convinto i consiglieri di opposizione.

Advertisements
Annunci
Annunci