Spezia, le palle…girano! (ora viene il bello)

LA SPEZIA- È proprio uno Spezia solido, tosto, determinato e tutto il resto, quello che centra il decimo risultato utile consecutivo di questo girone di ritorno. I ragazzi di Mimmo non mollano niente e superano senza difficoltà un piccolo Modena del tecnico, ex bomber indimenticabile Crespo (nella foto)  Aquilotti che raggiungono 50 punti in classifica, dopo la debacle di gennaio contro i “grigi” di Alessandria, forse nessuno si sarebbe aspettato questo, ma il calcio è bello anche per questo. La vera forza dello Spezia è forse anche quella che, degli assenti, non te ne accorgi proprio….e questo significa tanto come gruppo, come spogliatoio, insomma il cammino è ancora lungo ma la strada è ben tenuta. Contro la formazione emiliana, sono 100 le presenze raggiunte in maglia bianca per  l’inarrestabile Francesco Migliore: 100 di questi giorni aquilotto! Davvero un bel traguardo se pensiamo che ormai di “bandiere” nel calcio moderno, sono rimaste poche e sono quelle che vediamo sventolare sugli spalti. Calaiò e Sciaudone  (nella foto) mettono i sigilli ad un match a senso unico. Adesso venerdì sera quando la nostra città sarà già con la fiera sotto casa, spedizione a Chiavari contro l’Entella delle meraviglie in un derby che vale anche per la classifica playoff…avanti aquile, il pilota mister Di Carlo  (nella foto) sta volando alto e la tifoseria con tutti Voi…

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Advertisements
Advertisements