Sanità, due interpellanze del MoVimento 5 Stelle

LA SPEZIA- Il gruppo Consiliare del MoVimento 5 Stelle ha presentato due interpellanze sul tema della Sanità.

La prima, rivolta al Sindaco, riguarda il disagio che vivono quotidianamente i malati oncologici, costretti ad attendere il loro turno per la chemioterapia in mezzo a un vero e proprio cantiere (come riportato dal quotidiano “La Nazione” questa mattina). Con questa interpellanza si richiede che tra Giunta e ASL (direzione sanitaria) si attivi un dialogo affinché questa problematica si risolva il più velocemente possibile.

oncologia

La seconda interpellanza è rivolta all’Assessore Stretti e riguarda sempre i pazienti oncologici che si devono sottoporre a radioterapia. Le prime navette che portano alla Radioterapia partono alle 8:30, ma i primi cicli vengono erogati prima delle 8; la prima fermata utile per raggiungere tale reparto, inoltre, è abbastanza distante. Considerato che i malati oncologici sono altamente delicati, il MoVimento 5 Stelle chiede che ASL e ATC si accordino per concordare orari più agevoli per i pazienti.

Advertisements
Annunci
Annunci