Piazza Verdi, riprendono i lavori. Non si placano le polemiche sulla sicurezza.

LA SPEZIA- Nel corso dell’infuocato Consiglio Comunale di lunedì sera la maggioranza aveva detto che, dopo l’ok della Soprintendenza alle variazioni di progetto su Piazza Verdi, i lavori sarebbero ripresi a pieno ritmo, per riconsegnare la piazza ai cittadini entro l’estate. L’archistar Giannantonio Vannetti, qualche settimana fa, aveva detto la stessa cosa. E così i lavori in Piazza Verdi sono ripresi: questa mattina la ditta Albiati ha piantato alcuni alberi al centro.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Continuano, intanto, le polemiche sulla sicurezza, argomento che sembra passare in secondo piano per l’Amministrazione Comunale, che risolve la questione dicendo che “è solo un cantiere, per ora” e promettendo fioriere per separare zona carrabile e zona pedonale.

ambulanza

(Un milite sposta le transenne per consentire l’ingresso dell’ambulanza in Piazza Verdi, foto di Giorgio di Sacco, 8/3)

Entro pochi mesi, quindi, avremo la piazza con il progetto Vannetti-Buren quasi uguale all’originale, con alcune varianti. Quelle varianti che -come ricordato dal consigliere pentastellato Ivan Mirenda– pareva non fossero assolutamente possibili. In questi tre-quattro mesi, nella Piazza compariranno portali, vasche e anfiteatro modificato: quella del 2016 potrebbe essere, per i commercianti, la prima estate senza cantiere.

Advertisements
Annunci
Annunci