Salute, Giornata Mondiale del rene, Regione Liguria, vicepresidente Viale: Sì a semplici esami per prevenire malattie, dialisi e trapianti.

 GENOVA- Domani, giovedì 10 marzo, si celebrerà la Giornata mondiale del rene sostenuta dalla Società italiana di nefrologia, dalla Fondazione italiana del rene e dalla Croce rossa con iniziative finalizzate alla prevenzione delle malattie renali. A Genova al Porto Antico a Calata Mandraccio, dalle 9 alle 18, in una postazione della Croce Rossa italiana, personale medico specializzato sarà disponibile gratuitamente per effettuare il controllo della pressione arteriosa e delle urine.

Sono esami semplici ma efficaci per prevenire le malattie renali, che insorgono spesso senza sintomi e che oggi colpiscono una persona su dieci in Italia costringendo i pazienti alla dialisi o addirittura al trapianto” dice la vicepresidente e assessore regionale alla salute Sonia Viale. “– dichiara la vicepresidente – a dedicare qualche minuto prezioso alla prevenzione recandosi in una delle postazioni presenti domani sul territorio ligure”.

Oltre all’iniziativa di Genova, anche a Savona la Asl 2 ha comunicato che personale medico e infermieristico della Struttura Complessa Nefrologia e Dialisi del San Paolo sarà a disposizione dei cittadini, dalle 9 alle 17 al Centro commerciale Gabbiano, per informazioni e consigli sulle principali malattie renali. A Imperia, dalle 10 alle 18.30, al Porto di Oneglia, sarà possibile uno screening da parte del personale della Asl 1.

Advertisements
Annunci
Annunci