Spezia, le palle…girano! (Umbria terra di conquista)

Aquilotti corsari in Umbria. Dopo il pareggio di Perugia di inizio mese, ecco “sbancare” Il “Liberati” di Terni. Gara convincente e ben giocata dai ragazzi di mister Di Carlo, quella contro la Ternana. Il tecnico ciociaro pur rinunciando a diversi aquilotti per infortuni vari ha schierato in campo una formazione quadrata e ben capace di concludere il match vittorioso per 1-2. Condizione fisica e qualità tecniche che stanno crescendo da ormai l’inizio del girone di ritorno di questo infinito campionato di serie B. Adesso che i punti raggiunti dalla “truppa di Mimmo” il bello deve ancora venire. Si entra nella fase di campionato più delicata: scontri diretti e soprattutto punti in classifica che iniziano a pesare. Ieri confortanti le prove sul campo di Acampora, Sciaudone, Piccolo ma quello che piace di più è la coesione del gruppo: quelli che sono in campo e quelli che subentrano dalla panchina, insomma il gruppo c’è e bisogna che continui così. Adesso il trittico prosegue: martedì sera al “Picco” alle ore 20,30 arriva il Cesena, da vendicare sul campo quel crollo che fece cadere il volo aquilotto nel girone di andata. Poi sabato si scenderà ad Avellino.

Ora però concentrati sulla “preda romagnola“: continua Spezia!

(Cristiano Sturlese)

 

Advertisements
Annunci
Annunci