Legambiente e Italia Nostra: “Che fine ha fatto la nostra richiesta di inchiesta pubblica ad Ameglia?”

AMEGLIA- Italia Nostra e Legambiente hanno presentato in data 2 Febbraio 2016, ufficialmente tramite Posta Elettronica Certifica, alla Regione Liguria ed al Comune di Ameglia la richiesta di realizzare un’inchiesta pubblica sul procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) in merito al Piano particolareggiato della costare degli arenili del Comune di Ameglia.
A tutt’oggi, a parte una cortese telefonata del responsabile regionale preposto ed un incontro con il Sindaco di Ameglia Andrea De Ranieri (che ringraziamo per la disponibilità dimostrata ad accogliere suggerimenti ed osservazioni provenienti dalle nostre due associazioni) nessuna risposta ufficiale ci è giunta.
Noi reiteriamo con forza la nostra richiesta di Inchiesta Pubblica per Ameglia, così come abbiamo fatto ed ottenuto per il Piano particolareggiato della costa e degli arenili di Sarzana, ottenendo tra l’altro significativi risultati.
Abbiamo già detto che sarebbe stato auspicabile un piano congiunto dei due territori, e questo se non può più essere ovviato dai due procedimenti che hanno avuto modalità e tempi diversi, almeno sia “unificato” dal metodo dell’inchiesta pubblica.
Questo a prescindere dai contenuti, sui quali avremo modo di dire la nostra.

Per Italia Nostra
Luca Cerretti
Per LEGAMBIENTE
Stefano Sarti

Advertisements
Annunci
Annunci