Museo Navale: l’aritmometro Payen di Marconi in funzione

LA SPEZIA – Il 27 febbraio alle ore 15 la cittadinanza avrà l’occasione unica di assistere alla dimostrazione per svelare in tutti i suoi dettagli l’aritmometro Payen di Marconi, conservato al Museo Tecnico Navale di La Spezia.

Vi saranno gli interventi di Andrea Celli dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo del CNR di Roma, esperto di calcolatrici meccaniche, e di Giovanni Cignoni, docente di Storia dell’Informatica all’Università di Pisa e curatore della mostra, i quali introdurranno la storia del calcolo personale con approfondimenti sul capitolo degli aritmometri e la presentazione del percorso espositivo.

Dopo la dimostrazione dell’aritmometro Payen di Marconi in funzione, il pubblico sarà invitato a visitare la mostra Computers for the Masses e gli esperti saranno a disposizione per rispondere a domande, approfondimenti e curiosità.

Computers for the Masses è una mostra del Museo Tecnico Navale della Spezia – Marina Militare curata da Giovanni A. Cignoni – progetto HMR, con il patrocinio dell’Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico e il supporto del Distretto Ligure delle Tecnologie Marine.

Con la partecipazione di: Associazione ComPVter, Pavia; Fondazione All About Apple, Savona; Fondazione Museo del Computer, Biella; Fondazione Natale Capellaro Laboratorio-Museo Tecnologic@mente, Ivrea; Museo degli Strumenti per il Calcolo, Università di Pisa.

Con la collaborazione di: Corrado Bonfanti, Mostra Storica PSIC, Trieste; Andrea Celli, Roma; Francesco Gori & Daniele Minneci, Firenze.

La pagina web della mostra: http://hmr.di.unipi.it/ComputersForTheMasses

Per informazioni: Museo Tecnico Navale di La Spezia, Viale Amendola 1, 19122 La Spezia – marinanord.mtn@marina.difesa.it, 0187 784763, tutti i giorni 8:30 – 19:30

Advertisements
Annunci
Annunci