Comitato di Fossitermi: “Ringraziamo le Forze dell’Ordine per il loro impegno nel quartiere”

LA SPEZIA-Il Comitato di Fossitermi ringrazia vivamente le Forze dell’Ordine che mantengono la promessa dataci, continuando a presenziare nel nostro quartiere, non solo con le volanti ma anche a piedi.” E’ quanto si legge in un comunicato diffuso nel tardo pomeriggio dai cittadini del quartiere periferico spezzino che, lo scorso luglio, hanno deciso di riunirsi in comitato per fronteggiare degrado, criminalità e violenza, anche tramite l’aiuto della nota applicazione “WhatsApp”, sulla quale hanno costituito un gruppo che continua ad allargarsi e dove ognuno può segnalare, in tempo reale, eventuali situazioni sospette.
Un grazie particolare all’Arma dei Carabinieri, che lunedì (22 febbraio, ndr.) ha concentrato nel quartiere un maxi controllo mirato alla prevenzione di ogni forma di illegalità: nell’operazione – spiega il Comitato cittadino – sono stati ritrovati anche degli oggetti da scasso, che sicuramente sarebbero serviti per entrare e distruggere l’interno di una o più case per rubare, forse come spesso succede, pochi spiccioli e distruggere il nostro mondo. Anche oggi abbiamo rivisto numerosi Carabinieri perlustrare il quartiere: la gente li ha salutati e ringraziati per il loro lavoro. I cittadini si sentono più sicuri e sono molto più attenti alla propria zona. Già la divisa fa da deterrente per i malviventi, se poi vengono coordinate operazioni di controllo – conclude la nota – non possiamo che dire grazie per il loro impegno e la loro professionalità.

(Francesco Munari)

Advertisements
Annunci
Annunci