Scuola d’arte giocata in Ludoteca dal 24 febbraio

LA SPEZIA – Il 24 febbraio inizia, in Ludoteca, la “SCUOLA D’ARTE GIOCATA” per bambini dai 5 agli 8 anni, il mercoledì pomeriggio dalle 17 alle 18.15.

La scuola d’arte ideata e curata da Catia Castellani, artista e insegnante d’arte, proporrà ai bambini laboratori sull’uso delle tecniche grafico pittoriche e sulla manipolazione di terre.

La scuola d’arte giocata, la storia dell’arte come una bella fiaba: tra i cieli di Van Gogh e le stelle di Mirò, pittura e disegno con crete, ritratti e storie, teatri preziosi in carta, legno e carta modellata, calchi in gesso e impronte, stampa e collage, forme matte di carte colorate… e poi tante letture di storie!

I laboratori sono divisi a moduli di quattro lezioni. Numero massimo 15 bambini e non meno di 10.

I modulo: Tela, legno e stoffa pitturiamo così! Le ombre il carboncino e la tempera

II modulo: Teatrini in legno e in stoffa. La creta e lo stampo

III modulo: La stampa a monotipo. Io ti guardo tu mi guardi: il ritratto. Il collage e ancora disegni di monti e mari, di alberi e farfalle;  quadri piccoli e grandi su stoffa, su carta o su legno; disegni con carbone ma anche con inchiostro su carta colorata. Collage e assemblage, ritaglio e stampa, la creta e la carta.

Informazioni e inscrizioni: Ludoteca Via Gramsci 211 SP – tel.  0187 026112 – email ludoteca@comune.sp.it

Advertisements
Annunci
Annunci