Carmen, il balletto giovedì 3 marzo al Teatro Civico

LA SPEZIA – Penultimo appuntamento della stagione d’opera e balletto al Teatro Civico della Spezia, in collaborazione con il Circolo Culturale G. Fantoni. Dopo il successo de Il Barbiere di Siviglia, Al Cavallino Bianco, Cenerentola, Madama Butterfly e My fair lady, giovedì 3 marzo alle ore 20.45 l’appuntamento è con il balletto in due atti, su musiche di Georges Bizet, Carmen.

Poche opere hanno avuto tanta fortuna come al Carmen di Bizet, un capolavoro che ha visto numerose riletture in forma artistiche diverse dalla lirica: cinema, musical, danza. Il Balletto di Milano ne presenta una nuova versione, ispirata alla novella di Prosper Mérimée e all’omonima opera di Bizet, che apre a nuove interpretazioni senza tradire la tradizione ed avvalendosi di una modernizzazione della messa in scena e stile.

La gitana Carmen, incarnazione perfetta di femminilità e seduzione, ha appuntamento con il suo Destino, che nell’ammaliante faccia a faccia intriso d’amore, passione e sangue l’accompagnerà fino alla morte. Carmen spirito libero, donna che segue il suo cuore ma anche zingara ben consapevole di quel drammatico Destino che ha letto nelle carte i cui simboli – l’Amore, il Tradimento, la Morte – incombono costantemente. Tradizione e modernità convivono nel clima d’energia dell’affascinante e ricca messinscena ispirata a Picasso e al cubismo.

Info e prenotazioni:

Teatro Civico, tel 0187 757075

Circolo Culturale G. Fantoni, tel. 0187 716106

Advertisements
Annunci
Annunci